Magico ovest - Ola Loca Viaggi

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Magico ovest

Unici > Stati Uniti

L'itinerario di seguito proposto è un semplice suggerimento che può essere personalizzato a piacere aumentando o diminuendo il numero dei giorni, modificando o aggiungendo nuove tappe a quelle già proposte, prevedendo estensioni mare per terminare la vacanza in relax.
Contattaci ed insieme studieremo la migliore soluzione fatta su misura per le tue esigenze.
Ora chiudi gli occhi e comincia a sognare!

San Francisco
Yosemite
Mammoth Falls
Las Vegas
Capitol Reef
Moab
Mesa Verde
Albuquerque
Canyon de Chelly
Monument Valley
Grand Canyon
Un tuffo nell'ovest degli Stati Uniti

Il mitico Far West ti fa rivivere i grandi spazi e le ineguagliabili bellezze naturali che solo una terra unica come questa sa offrire; si spazia dalle maestose opere della natura quali il Grand Canyon, il Bryce Canyon e la Monument Valley fino alle imponenti opere a cura dell'uomo quali la strepitosa Las Vegas che è la città più illuminata al mondo, San Francisco con il suo susseguirsi di strade in salita e discesa percorse dai mitici tram CABLE CAR, e infine, Los Angeles da sempre patria di chi parte in cerca di fortuna ad ovest con la ricca Hollywood, le spiaggie di Malibu, Venice e Santa Monica.......

Programma di viaggio:


1° giorno Italia - San Francisco
Partenza con volo di linea e arrivo a San Francisco. Ritiro dell'auto e trasferimento in hotel.
Pernottamento.

2° giorno San Francisco
Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della città con il mitico Pier 39 e la gita in battello alla visita della prigione di Alcatraz. Per concludere visita al quartiere di Chinatown e al quartiere finanziario.
Pernottamento.

3° giorno San Francisco - Yosemite - Mammoth Lakes (462 km.)
Prima colazione. Partenza in auto alla volta del parco di Yosemite ove è possibile avvistare gli orsi e altra fauna locale. Imperdibili le cascate ed i laghi cristallini.
Proseguimento verso Mammoth Lakes ove è previsto l'arrivo in serata.
Sistemazione in hotel e pernottamento.

4° giorno Mammoth Lakes - Death Valley - Las Vegas (573 km.)
Prima colazione. In mattinata partenza per la Valle della Morte e visita del parco e delle Panamint Mountains. Luogo affascinante e di forte suggestione dove pure il regista Michelangelo Antonioni ha girato il film Zabriskie Point.  E' estremamente importante tenere conto della temperatura che potrebbe facilmente superare anche i 50°; bere molto, coprirsi il capo, non usare l'aria condizionata al massimo (anzi abbassare un po' i finestrini per miscelarla, non "tirare" troppo l'auto che potrebbe andare facilmente in ebollizione.
Proseguimento per Las Vegas con arrivo in serata "illuminata a giorno".
Sistemazione in hotel e pernottamento.

5° giorno Las Vegas
Giornata a disposizione per visita della città con i suoi innumerevoli hotel a tema e le fantastiche attrazioni. Casinò ad ogni angolo, negozi con le più stravaganti novità, luna park posto a 300 m. di altezza sulla imponente Stratosfere Tower e molto altro ancora. Possibilità di effettuare voli in aereo sul Grand Canyon o in elicottero sulla maestosa Hoover Dam.
Pernottamento.

6° giorno Las Vegas - Zion Park - Bryce Canyon (404 km.)
Prima colazione. In mattinata partenza per la visita al Zion Park molto apprezzato dagli escursionisti per le fantastiche opportunità che offre. Proseguimento per il Bryce Canyon; visita del parco con la spettacolare vista dei suoi pinnacoli "dipinti" di innumerevoli sfumature di colori che spaziano dal rosso fuoco al rosa corallo. Possibilità di escursioni a piedi nelle gole.
Sistemazione in hotel e pernottamento.

7° giorno Bryce Canyon - Capitol Reef - Moab (456 km.)
Prima colazione. Partenza per Moab e visita, lungo il percorso, dei parchi nazionali di Capitol Reef e Arches; archi di roccia sospesi in aria danno la senzazione di leggerezza. A volte è la natura stessa a dare l'esempio
della massima espressione di architettura. Un luogo unico!
Arrivo a Moab in serata, sistemazione in hotel e pernottamento.

8° giorno Moab - Canyonlands - Mesa Verde - Durango (400 km.)
Prima colazione. In mattinata visita al Dead Horse Point da dove si potrà ammirare il Canyonlands Park. Proseguimento per Mesa Verde, antica riserva indiana patria della tribù degli Anasazi, ove si potranno ammirare ancora i resti delle abitazioni scavate nella roccia.  
Arrivo a Durango in serata, sistemazione in hotel e pernottamento.

9° giorno Durango - Albuquerque (536 km.)
Prima colazione. In mattinata partenza verso sud alla volta di Albuquerque. Sosta consigliata a Santa Fe per la visita alla missione si San Miguel. Proseguimento per Albuquerque, la città delle mongolfiere, dove si prevede di arrivare in serata.
Sistemazione in hotel e pernottamento.

10° giorno Albuquerque - Canyon de Chelly - Kayenta (527 km.)
Prima colazione. In mattinata partenza verso il Canyon de Chelly dove vivono ancora piccoli gruppi di indiani Navajo; possibilità di escursione a cavallo o in jeep all'interno del canyon per ammirare anche le varie opere rupestri scolpite nella roccia. Proseguimento verso Kayenta con arrivo in serata.
Sistemazione in hotel e pernottamento.

11° giorno Kayenta - Momument Valley - Grand Canyon (295 km.)
Prima colazione. In mattinata visita della Monument Valley con le sue particolari formazioni rocciose teatro di numerosi film western tra cui Ombre Rosse. Si consiglia la visita del parco accompagnati da una guida indiana che saprà far apprezzare ancor di più questo particolare angolo di storia. Nel pomeriggio proseguimento alla volta del Grand Canyon con arrivo in serata.
Sistemazione in hotel e pernottamento.

12° giorno Grand Canyon - Sedona - Scottsdale (370 km.)
Prima colazione. In mattinata visita del Grand Canyon con possibilità di escursioni a piedi o a cavallo fino al fiume Colorado. Proseguimento per Sedona, la patria del movimento New Age e arrivo in serata a Scottsdale dove si può ammirare una pregevole ricostruzione di un borgo della cittadina toscana di San Gimignano.
Sistemazione in hotel e pernottamento.

13° giorno Scottsdale - Los Angeles  (594 km.)
Prima colazione. Partenza in mattinata per Los Angeles con soste lungo il percorso. Arrivo previsto in serata. Sistemazione in hotel e pernottamento.

14° giorno Los Angeles
Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della città: la famosissima Rodeo Drive, Beverly Hills, Hollywood e le mitiche spiagge di Santa Monica, Venice e Malibu.
Per un tuffo nella fantasia la visita ai parchi Disneyland è una tappa obbligata.
Pernottamento.

15° giorno Los Angeles - Italia  
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l'Italia.
Cena e pernottamento a bordo.

16° giorno Italia  
Arrivo in Italia e termine del viaggio.

torna su

San Francisco
Yosemite
Death Valley
Las Vegas
Bryce Canyon
Canyonland
Canyonland
Mesa Verde
Canyon de Chelly
Monument Valley
Grand Canyon
Los Angeles
Los Angeles - Malibu
 

INFO UTILI PER IL VIAGGIO (maggiori info in agenzia)


  • E' necesario il passaporto elettronico con microchip anche per i minori

  • E' sufficiente la patente Italiana (senza quella internazionale)

  • E' praticamente indispensabile avere una carta di credito NON ELETTRONICA

  • E' vivamente consigliata una polizza assicurativa a copertura medico-sanitaria

  • E' meglio noleggiare auto con copertura assicurativa kasko

  • In viaggi con lunghi itinerari è meglio attivare l'opzione SECOND DRIVER

  • Le distanze possono essere molto lunghe e con pochissime aree di sosta/rifornimento

  • Le mance sono praticamente obbligatorie e vanno dal 10% al 15%. Ai portantini si da circa 1,00 $ a valigia; stessa cifra ai parcheggiatori negli hotels (VALET PARKING).

  • E' opportuno acquistare tessere telefoniche internazionali per chiamate in Italia

  • Per telefonare in Italia comporre 01139-prefisso-numero abbonato

  • Le tasse, che variano da stato a stato, sono sempre da sommare agli acquisti che fate

  • Spesso i parcheggi negli hotels sono a pagamento e non si trovano facilmente quelli liberi

  • Dotarsi di adattatore per prese elettriche (sono diverse dalle nostre e la corrente è a 110V)

  • L'esubero di peso delle valigie viene SEMPRE fatto pagare dalle compagnie aeree

  • In arrivo negli USA i controlli alla dogana sono molto attenti

  • Per contatti relativi all'ambasciata italiana negli USA fare click qui

  • Per contatti relativi all'ambasciata americana in Italia fare click qui
Los Angeles
Los Angeles
 
Torna ai contenuti | Torna al menu